Tempo!

ed ecco svelato il #progetto vincitore del #bando

• TEMPO di Carolina Calandra • (@wallflower_39)

📌 X è una ragazza maniaca del tempo: necessita di avere tutto sotto controllo per poter vivere in serenità. La sua quotidianità è scandita dal ripetersi di azioni monotone, precise, che non lasciano alcun margine di errore. Si alza, mangia, si veste, va a lavoro, torna a casa, mangia, va a letto. E così tutti i giorni. Niente è lasciato al caso, niente è mai diverso dal giorno precedente. È così attenta a tutto ciò che la circonda da riuscire a notare un post-it leggermente ruotato sul frigo, o la percentuale di latte diversa dal solito presente nella mozzarella che mangia a pranzo.
Quando però un evento improvviso costringerà la protagonista a fare i conti con la realtà, mettendola davanti la possibilità di cambiare, di allentare la corda e prendere fiato, sceglierà di farlo o resterà fedele all’unico modo di vivere che conosce?
Come sarebbe vivere una vita scandita dal battere dei secondi, schematica, noiosa?
È possibile uscire dalla routine? Questi sono i temi che si affrontano nel corso della vicenda teatrale, trascinando lo spettatore all’interno di un loop di ripetizioni soffocante che lo lascerà inevitabilmente con una domanda: la mia vita è solo un ripetersi vuoto ma preciso di azioni?